Perché assumere un wedding planner?

Per quanto diverso e unico sia ogni matrimonio, anche la sua organizzazione è impegnativa. Le possibilità sono pressoché illimitate, gli spunti su piattaforme come Pinterest sono davvero tanti. Il più delle volte è il primo matrimonio che organizzano lo sposo e la sposa e spesso hanno difficoltà a stimarne i costi. Questi sono solo alcuni dei punti in cui un wedding planner può essere d’aiuto. Per una migliore comprensione, qui sotto abbiamo riassunto in diversi argomenti il valore aggiunto che rappresentano i wedding planner.

Godersi la preparazione e il giorno delle nozze

La coppia di sposi può godersi spensierata il periodo di fidanzamento. Il giorno del matrimonio passa davvero in fretta. Con un wedding planner potrai goderti meglio la giornata e rilassarti con la massima serenità.

Il wedding planner è un punto di sostegno per la famiglia, i testimoni e i cerimonianti.

Avere più tempo per le decisioni importanti

Avere un wedding planner significa risparmiare tempo: in media, durante l’anno di pianificazione una coppia di sposi dedica circa dieci ore alla settimana all’organizzazione del proprio matrimonio - con un wedding planner, questo tempo si riduce a due ore alla settimana.

La ricerca su Internet assorbe un’incredibile quantità di tempo - ci sono valanghe di opzioni e di impressioni su piattaforme come Pinterest. Un wedding planner sa dare suggerimenti mirati e può stimare professionalmente il costo del matrimonio.

Sfruttare le conoscenze del wedding planner

I wedding planner hanno dei validi contatti e sanno a chi affidare le singole mansioni.

Conoscono tutti i consigli segreti non reperibili facilmente su Internet. Danno una stima professionale sul rapporto qualità-prezzo dei fornitori. Conoscono bene i contratti dei fornitori e sono in grado di valutarne l’efficacia.

Sanno valutare in modo professionale quanto costano le singole posizioni e decorazioni.

Ottenere un’opinione imparziale

I wedding planner sono persone di fiducia che agiscono con imparzialità e desiderano solo il meglio per gli sposi.

Daranno il proprio giudizio neutro su situazioni difficili e circostanze familiari.
Il wedding planner può anche fungere da mediatore tra i partecipanti al matrimonio in eventuali momenti difficili.

I wedding planner possono anche esprimere opinioni critiche nel miglior interesse degli sposi.

Avere sotto controllo i costi

Un wedding planner sa elaborare fin dall’inizio un preventivo che si possa anche effettivamente rispettare.

Un wedding planner sa sempre rianalizzare criticamente il budget e le priorità discusse all’inizio.

Essere ben armati per le emergenze

Se, nonostante una pianificazione impeccabile, qualcosa dovesse andare storto, il wedding planner ha sempre un piano B.

Al verificarsi di situazioni straordinarie o di un’emergenza, il wedding planner sa agire in modo professionale e anche in situazioni difficili la coppia di sposi non deve preoccuparsi delle circostanze sopravvenute.